Il Mucchio Selvaggio, November 1995

From The Elvis Costello Wiki
Jump to: navigation, search
- Bibliography -
1975767778798081
8283848586878889
9091929394959697
9899000102030405
0607080910111213
14151617 18 19 20 21


Mucchio Selvaggio

Magazines
-

King Of America

Elvis Costello

Ida Tiberio

Scan errors uncorrected...

King Of America è considerato, a ragion veduta, uno degli album più creativi, appassionati e coinvolgenti di Elvis Costello. Molti hanno apprezzato l'incantevole sequenza di ballate, cover e canzoni legate a doppio mandata alle radici dello musica americana che Elvis Costello ha scritto e rielaborato per quest'album. Brani come "Brilliant Mistake," "America Without Tears" o "Poisoned Rose" possono ancora essere considerate tra le migliori canzoni dell'impavido Buddy Holly britannico. Ma non è solo il valore indiscutibile di King Of America a consigliare caldamente l'ascolto di questa accuratissima ristampa messa a punto dalla Demon. I motivi di interesse vanno ricercati nella presenza di alcuni brani rari o inediti che definire piccoli capolavori sarebbe quanto meno riduttivo. In primo luogo vale la pena di riscoprire uno dei singoli più curiosi e geniali della produzione di Elvis Costello, quel "People's Limousine," registrato in compagnia di T-Bone Burnett (con lo pseudonimo di Coward Brothers) in cui i due musicisti si divertono ad assumere le sembianze di novelli Everly Brothers. Chi avrà modo di procurarsi la ristampo attualmente in commercio (realizzata in edizione limitata), troverò un ulteriore, prezioso 'gadget': Live On Broadway, un ep registrato dal vivo nell'86 in compagnia di James Burton, T- Bone Burnett, Jim Keltner, Mitchell Froom, ed altri grandi sessionist.
(8)

-
<< >>

Il Mucchio Selvaggio, No. 214, November 1995


Ida Tiberio reviews the Rykodisc / Demon reissue of King Of America.

Images

1995-11-00 Il Mucchio Selvaggio page 71.jpg
Page scan.

1995-11-00 Il Mucchio Selvaggio cover.jpg
Cover.

-



Back to top

External links